SIFUS CONFALI:
Sì terrà mercoledì 3 marzo presso il Tribunale di Palermo un’altra udienza del processo che vede imputato per i reati di resistenza, manifestazione non autorizzata, ecc , il segretario generale del Sifus Maurizio Grosso
I fatti risalgono al 18-11- 2015 quando oltre un migliaio di forestali tra i 3-4 mila che protestavano sotto Palazzo D’Orleans contro il Governo Crocetta per rivendicare il completamento delle misere giornate lavorative previste dalla legge, lasciarono la Piazza e si diressero utonomamente verso il Porto.
Maurizio Grosso per placare gli animi ed impedire che la loro rabbia per il rischio di non completare le giornate lavorative (i 78isti persero in media 10 giornale lavorative nel 2015) si trasformasse in gesti inopportuni, si mise il testa del corteo e lungo la via Roma venne prelevato con la forza dalla Polizia, ammanettato e trattenuto in Questura fino a tardo pomeriggio.
SIFUS CONFALI -settore – GIOVANI nel ritenere che lotte per rivendicare i diritti negati non si processano mai, organizza, mercoledì 3-3-2021, davanti il Tribunale di Palermo, un presidio di solidarietà in occasione del processo.
Andrea Zappia -Segretario Reg.le Sifus Giovani

Di Masi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *