Continua la difesa degli interessi dell’agricoltura siciliana rispetto al mantenimento dei criteri di ripartizione dei fondi del Piano Sviluppo Rurale per le annualità 2021/ 2022.
La nuova programmazione agricola parte dal 2023.
#governoMusumeci
Regione Siciliana

Di Masi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *